Please select a page template in page properties.

Il tuo approccio ai temi del riscaldamento. Con il nostro supporto.

Sovvenzioni e sgravi fiscali. Per il tuo progetto.

Il risparmio passa anche dall'informazione

Investire nella modernizzazione del tuo sistema di riscaldamento non è soltanto la scelta giusta per migliorare il tuo comfort e contribuire alla salvaguardia ambientale, è anche una decisione conveniente in termini economici e di ritorno dell’investimento.

Sostituendo il tuo impianto di riscaldamento è infatti possibile ottenere tutta una serie di agevolazioni e incentivi fiscali, compreso lo sconto in fattura che riduce notevolmente l'esborso iniziale.

Il tuo progetto. Il nostro appoggio.

Indipendentemente che sia una ristrutturazione o una casa nuova, noi siamo a disposizione per darti tutto il supporto e la consulenza.

Service Modernisierer
Per le ristrutturazioni

La riqualificazione energetica su un edificio esistente ha lo scopo di migliorare la classe energetica di appartenenza attraverso l’ottimizzazione dell’impianto di riscaldamento.

Gli interventi effettuati comporteranno tanti benefici come: una migliore qualità della vita, una riduzione delle spese di riscaldamento, incentivi fiscali a parziale o totale copertura delle spese sostenute e un incremento del valore dell’immobile.

Per saperne di più sulla tua ristrutturazione
Service Neubauer Familie
Per le nuove costruzioni

Per individuare la soluzione migliore fra tutte quelle disponibili, è fondamentale considerare le caratteristiche dell’abitazione, l’ambiente di riferimento, la potenza richiesta, le fonti energetiche disponibili e in particolare, le tue richieste a livello di utilizzo. Fai la scelta giusta per avere un ambiente confortevole e un impianto moderno.

Per saperne di più sul tuo nuovo edificio

Semplice risparmiare energia e soldi. Bastano pochi consigli.

Regolare correttamente la temperatura ambiente

Sì, proprio la temperatura dell’ambiente, non si deve eccedere. Con 1 °C in meno di temperatura ambiente puoi risparmiare fino al 6 % di energia e costi di riscaldamento.

Ventilare in modo oculato

Uno dei classici consigli per il risparmio sui consumi è quello di ventilare l’ambiente con l’impianto spento.

Risparmio energetico

I costi per il riscaldamento sono ancora troppo alti? Una moderna Caldaia  a condensazione consente di risparmiare fino al 30% sui consumi del riscaldamento e dell’acqua calda.

Scarica gratuitamente il materiale informativo.

Hai bisogno di informazioni sui sistemi di riscaldamento, impianti solari e pompe di calore Weishaupt o sui nostri servizi? Seleziona un prodotto e scarica gratuitamente il materiale informativo.

Le tue domande.Le nostre risposte.

Con quale frequenza deve essere effettuata la manutenzione dell'impianto di riscaldamento?

Secondo normative e leggi vigenti, tutti gli impianti termici devono essere sottoposti a controlli e manutenzioni periodiche.

L’esercizio, la conduzione, il controllo, la manutenzione dell’impianto termico e il rispetto delle disposizioni di legge in materia di efficienza energetica, sono affidati al responsabile dell’impianto termico. Il responsabile della manutenzione dell’impianto termico è l’occupante dell’immobile. In genere, il proprietario. Nel caso di impianto termico centralizzato (quindi dove non siano presenti impianti termo-autonomi), il responsabile è l’amministratore di condominio che può trasferire l'onere al “terzo responsabile”.

Periodicamente, si dovranno effettuare due tipi di verifiche:

1. la manutenzione: insieme delle operazioni utili a preservare nel tempo le prestazioni degli apparecchi e/o dei componenti ai fini della sicurezza, della funzionalità e del contenimento dei consumi di energia.

Le frequenze per la manutenzione di ciascun apparecchio/componente vengono riportate dal fabbricante degli apparecchi, la periodicità della manutenzione è quindi fissata dal fabbricante e riportata nel libretto di istruzioni. Normalmente ogni anno.

A fine controlli, il manutentore rilascia un report sulle verifiche e compila il libretto di impianto nelle parti pertinenti.

2. il controllo dell’efficienza energetica (o prova fumi o bollino blu verde).

Il controllo dell'efficienza energetica dell’impianto, compresa la redazione del rapporto di controllo, è obbligatorio e deve essere eseguito in occasione delle operazioni di manutenzione, con una cadenza che varia in base alla potenza e alle diverse disposizioni regionali, in linea di massima per impianti domestici ogni 2 anni.

Assistenza per caldaie domestiche (fino a 32 kW) Ricerca rapida. Facile da trovare.

Assistenza per caldaie domestiche (fino a 32 kW) Ricerca rapida. Facile da trovare.

Assistenza per bruciatori, pompe di calore e caldaie da C.T. (>45kW) Ricerca rapida. Facile da trovare.

Si prega di selezionare una località.

Usa la mia posizione
Back
Risultati Risultato Nessun risultato
I risultati vengono caricati

Trova la filiale nella tua zona:

Up